Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
10 ottobre 2002 4 10 /10 /ottobre /2002 16:57

La giustizia globale e l'idea di utopia ragionevole

Relatore: Salvatore Veca (Università di Pavia)
Giovedì 10 ottobre 2002

 

La conferenza

La relazione è articolata in due parti. Nella prima ci si propone di chiarire la differenza fra l'idea di utopia ragionevole e quella di utopia della società perfetta. Chiarendo la differenza, si mostra perché la prima idea è moralmente e politicamente attraente e importante mentre la seconda merita un giusto discredito. Nella seconda parte della relazione si mette a fuoco il ruolo che l'idea di utopia ragionevole svolge nel quadro di una teoria della giustizia globale, lavorando insieme ad altre due idee che sembrano feconde in questioni difficili e ineludibili come quelle della giustizia senza frontiere: l'idea dello sviluppo umano come libertà e l'idea di giustizia procedurale

 

Il relatore

Salvatore Veca insegna Filosofia politica alla Facoltà di Scienze politiche dell'Università di Pavia, di cui è preside. Prorettore per la didattica dell'Università, è rettore del Collegio universitario Giasone del Maino e dirige il Centro interdipartimentale di Filosofia sociale. E' presidente dell'Associazione "I quattro Cavalieri" che promuove le attività dell'ensemble " I Solisti di Pavia". Fra i suoi ultimi libri: Dell'incertezza, Feltrinelli 1997, La filosofia politica, Laterza 1998, La penultima parola e altri enigmi, Laterza 2001 e La bellezza e gli oppressi, Feltrinelli 2002.


 

<<< Ciclo "Intorno a Utopia"

<<< Attività 2002

Condividi post

Repost 0
Published by filosofia-sfsi - in Attività 2002