Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
6 novembre 2008 4 06 /11 /novembre /2008 16:15

L'incontro prende spunto dal volume

Lire les Cultures. La connaissance de l’altérité culturelle à travers les textes

di Lorenzo Bonoli

(Kimé, Paris 2008)

2008 Bonoli

Giovedì 6 novembre 2008, ore 20.00

IUFFP, Via Besso 48, Lugano

Interverranno: Lorenzo Bonoli; Francesco Paolo Campione; Ugo Fabietti

Introduzione: Virginio Pedroni


in collaborazione con l’Istituto Universitario Federale per la Formazione Professionale (IUFFP) di Lugano.

Il libro

Com’è possibile descrivere una cultura che non condivide la nostra lingua, la nostra storia e la nostra visione del mondo ? Con quali parole e quali concetti possiamo riuscirci? In che misura la nostra appartenenza culturale condiziona ogni tentativo di descrizione e di comprensione di questa? In che misura inoltre un tale condizionamento interviene anche al momento della lettura di un testo etnografico? Che tipo di conoscenza dell’altra cultura può risultare allora da tale lettura? E soprattutto, in che modo è possibile far emergere una rappresentazione di una cultura straniera da un testo scritto in una lingua famigliare? Il libro Lire les Cultures propone un percorso interdisciplinare attraverso filosofia, antropologia e linguistica per tentare di rispondere a tali interrogativi.

 

L'autore

Lorenzo Bonoli è dottore in filosofia all’Università di Losanna dove si è specializzato su tematiche legate al linguaggio, l’interpretazione e la conoscenza con un interesse particolare rivolto ai problemi epistemologici posti dalla trasmissione dei saperi nelle scienze umane.

Lavora attualmente quale collaboratore scientifico all’Istituto Universitario Federale per la Formazione Professionale di Lugano. È membro del Comitato della SFSI.

 

I relatori

Ugo Fabietti ha compiuto gli studi universitari a Milano e Pavia, dove si è laureato in Filosofia teoretica. Ha studiato Antropologia sociale all'EHESS di Parigi, conseguendo il Diploma in Antropologia sociale (Studi Africani). Ha condotto ricerche sul campo in Arabia Saudita, Iran e Baluchistan. I suoi interessi comprendono temi quali i processi di stratificazione sociale, l'identità etnica, la costruzione della memoria, la mimesi nella cultura, la religione nel mondo globale nonché argomenti di epistemologia e di storia dell'antropologia. 

Tra le pubblicazioni più recenti segnaliamo: Antropologia culturale. L'esperienza e l'interpretazione, Laterza, Roma 1999; Storia dell'antropologia, nuova edizione, Zanichelli, Bologna, 2001; Culture in bilico. Antropologia del Medio Oriente, Bruno Mondadori, Milano 2002; Elementi di Antropologia culturale, Mondadori Università, Milano, 2004.

 

Francesco Paolo Campione dirige il Museo delle Culture Extraeuropee di Lugano e insegna Antropologia culturale presso l'Universita' degli Studi dell'Insubria (Como e Varese). Ha compiuto ricerche sul campo in Nuova Guinea, in Sardegna. a Bali, nelle Isole della Sonda e in Laos (dal 2006). Si occupa in particolare d'antropologia dell'arte e dell'architettura, alternando le attività di ricerca sul campo con l'insegnamento accademico e la direzione d'istituti culturali e musei.

Tra le pubblicazioni recenti menzioniamo: Ethnopassion. La Collezione d'arte etnica di Peggy Guggenheim, Mazzotta, Milano 2008; La Collezione Brignoni, 2 voll., Mazzotta, Milano 2007; Wagan. Arte e musica del Sepik, Edizioni Città di Lugano/MCL, Lugano. Edizione bilingue, 2006;  L'incanto delle donne del mare. Le Ama di Hèkura nell'opera di Fosco Maraini, Edizioni Città di Lugano/MCL, Lugano 2005.

 

Virginio Pedroni presidente della Società Filosofica della Svizzera Italiana, è docente di filosofia al Liceo di Lugano 1. Ha studiato filosofia nelle Università di Pavia (laurea in filosofia), Francoforte e Ginevra (dottorato in filosofia). Si è occupato inizialmente del pensiero di Lukàcs e della Scuola di Budapest. In seguito i suoi interessi si sono rivolti al pensiero dei filosofi Karl-Otto Apel e Jürgen Habermas, con particolare attenzione alla filosofia del linguaggio. Attualmente le sue ricerche vertono su problemi di filosofia morale.

È autore del volume Ragione e comunicazione. Pensiero e linguaggio nella filosofia di K.-O. Apel e J. Habermas (Guerini e Associati, Milano 1999) e del volume Etica fra ragione e sensibilità (pubblicazione prevista presso Carocci, Roma).

 

<<< Attività 2008

Condividi post

Repost 0
Published by filosofia-sfsi - in Attività 2008